header image
 

CHIUDERO’ LA PORTA?……….

      POST STRAMPALATO

DELIRI NOTTURNI E GIORNALIERI

PENSIERI A RANDOM

Rannicchiata, in posizione fetale come tutte le sere, cerco di dormire. Già! Sempre in posizione fetale.. Non cresco mai :)  Non ho caldo. Mi rannicchio e basta,  quasi a cercare protezione. Chissà forse la cerco veramente … Vorrei dormire. Solo dormire. Non pensare . Dimenticare. Rilassarmi . Dormire .Figuriamoci! La mente sempre in movimento… e inzio a pensare…

La rete.   chiudero’ mai la porta di questa rete?.. 

Questa viaggiare mediatico mi haccolto tra meccanismi e ingranaggi strani, inimmaginabii, forse pericolosi. Mi coccola, mi distrae, mi allontana dalle situazioni che non digerisco .. Mi allontana …. mi allontana .. si mi allontana..

Iniziano i perchè .. iniziano i dubbi. E’  un susseguirsi di pensieri, di mettersi in discussione, di domande. E prima della rete? …Cosa facevo? Cerco delle giustificazioni. Cerco di darmi delle risposte,  di guardarmi dentro. Torno indietro .. Quanti anni ..

Com’era prima ? … Solo tanta stanchezza e amarezza….Quanti pianti .. Cazzo piango sempre ..Possibile? Un po’ di palle Lisa cazzo ! Macchè! Ho ereditato, nella trasmissione dati del dna, solo una fragilità disumana. Fragilità che non mi ha mai persmesso di contrastare il carattere troppo forte che mi sono trovata davanti. C’ho tentato .. C’ho provato per anni … C’ho messo tutta la mia dolcezza.

Cazzo. Che peccato estremo ho commesso! il peccato di presunzione . Troppo grande . "Vieni, ti accolgo nelle mie braccia.. in tutto l’amore che ho da darti .. voglio colmare i vuoti .. le voragini della tua vita"… Era il mio traguardo quando decisi il passo del matrimonio. Si mi sono calata con troppa facilità nella veste di wonder woman… ma non sono altro che un piccolo pollicino ..Presuntuosa Lisa.

I contrasti mi hanno abbattuto giorno dopo giorno . L’arroganza non la ammettevo. Le urlate mi piegavano. Volevo dialogo, passione, amore, comprensione, dolcezza… calma…. Volevo calma…ma

sempre trovavo un muro di cemento armato.

Cattiveria la tua ? no .. non ho mai pensato che tu fossi,  che tu sia cattivo .. Sei solo un uomo che dalla vita ha assorbito solo gli aspetti negativi e ne ha fatto il suo cavallo di battaglia.. Solo contro tutti. Eternamente solo, arrabbiato, ferito, deluso, incazzato….

"Ti voglio bene…" mi ha sempre detto … "devi solo leggerlo tra le righe…..".

Sarà per questo che porto ora due paia di occhiali e ancora non vedo una sega !

Credo di aver toppato ! Alla grande! Non ti ho saputo capire probabilmente .. Non ho saputo leggere e solo leggere …La vita non è fatta di sola lettura ……La vita è fatta di bisogni .. di carezze.. di dialogo di comprensione, di cose semplici condivise, di risate, di compromessi, e di passione coltivata giorno dopo giorno.

Non è fatta di paure…e io ho paura … vivo temendo ogni tua reazione… in balia del tuo umore ..Sempre..

Allora non c’era la rete … c’erano i miei pianti … la mia solitudine..

Dovevo separarmi allora …Non l’ho fatto…

Poi, dopo quasi otto anni, arriva un po’ di  tregua … di calma apparente… forse il primo anno in 22 di convivenza.. Vedo un po’ di luce… E arriva mio figlio..

……….un amore senza fine..

Simone…. quanta vita in questo nome……..

Ecco cosa facevo prima della rete…Provo per un attimo a tornare indietro… Con mio figlio..

Ogni attimo di vita goduto e assaporato con quello scricciolino,  sale della mia vita.

Naturalmente anche qui ti sei eclissato come padre.. Quante paranoie ti sei creato ..Cazzo . Ma vivila questa vita .. Hai una famiglia serena, tranquilla, finalmente … hai un figlio . un figlio tutto tuo..

No….sei ammalato dentro …Non ti leghi per non perdere….  Che filosofia del cazzo! Eppure so che stai male… 

"Non saro’ mai un uomo felice lisa"…

"Non mi piacciono le cose semplici lisa…"

"Non mi piace accontentarmi lisa di un gelato, di una passeggiata .. di un tramonto… Tu si lisa .. io no". E potrei andare avanti all’infinito con queste frasi amare…

Capacità di reagire da parte mia zero. Pianti? tanti .. Cazzo lisa .. Basta piangere .. reagisci ..

No ora c’è simone … Reagire non ce la faccio .. Metto la maschera della mamma serena. Devo dargli serenità… Devo..Copro da sempre le vigliaccherie di te padre assente. Le copro scusanddoti. Non mettendoti  mai il figlio contro.. Mai.. Che senso avrebbe?

So che non sei cattivo… sei solo malato nell’anima … ma io  non voglio ammalarmi ..

….Prima della rete trascorrevo ore serene solo vedendo crescere questo figlio che è un regalo di Dio o di qualcosa di grande. Simone ripaga giorno dopo giorno con la sua tranquillità, la sua dolcezza .. spesso lo vedo triste, introverso, chiuso…Lo noto, lo avverto e sto male …Vorrei dargli piu’ serenità .. ma già sto scalando una montagna … da sola…

Parco giochi… amiche .. impegni a scuola, giornate in piscina… domeniche al minigolf.. sempre io e lui.  Ora è un mini-uomo e nonstante i suoi 15 anni ancora ci permettiamo le piccole ore domenicali al minigolf,  senza tensioni, ridendo, finendo chiusi in un  bar con coca e patatine, con la musica a palla in auto, scattando le foto sulle colline di verona, trovando gli zii. Allora  vedo la sua  serenità nell’apprendere, assaporare ed apprezzare le piu’ piccole cose della vita …

Ora è grande  e mi sento sempre più sola

Anche la mamma non c’è piu’… Quante volte portavo simone dalla nonna. una nonna d’altri tempi.. una nonna insostituibile… una mancanza troppo grande per me, per lui.

Arriva la rete.. mi impiglia.. mi da sfogo..Mi apre un mondo magico. Magico per me che adoro la musica, che amo scrivere, che sfoglio immagini in continuazione ..E’ il mio mondo . il mio salottino. il mio sfogo. Le parole che mi escono mi aiutano a stemperare l’aria troppo tesa… da troppo tempo..

"Hai un  altro mondo" Mi rimproveri .. spesso. "cosa ti diranno mai le tue amiche virtuali"? e iniziano le discussioni. Discussioni che non trovano fine … che non trovano inizio.. che non trovano pace..

E allora mi rannicchio, e mi rivolto, nella mia posizione fetale.. e penso…

Chiudo tutto? E’ vero,  sono lontana.. lontana … lontana .. lontana da un mondo che mi soffoca.

Lontano da un amore che non vedo la possibilità possa trovare modo di essere recuperato. il disco si è rotto..non vedo la via d’uscita. Vedo un bandolo di una matassa sempre piu’ ingarbugliata.

Chiudo tutto e poi? tu cambi? …:) mi ascolti…? ti rassereni? non urli piu’? diventi pacato? … mangerai un gelato con me e tuo figlio ridendo su qualche cazzata?…entrerai in casa almeno una volta sorridendo?………..

Vorrei chiudere per tentare.. ma la paura incombe sempre.

Non sono una donna coraggiosa…

Non lo sono mai stata…

……..

Arriva la posta … Anna mi ha fatto recapitare un regalo meraviglioso… Accompagnato da un biglietto che è la fine del mondo . E’ semplice ma è di Anna.. e di Giulia.

Anna è di Torre del Greco .. Giulia di Prato..

Simona mi ha fatto recapitare un suo quadro dai colori decisamente caldi e rilassanti .. Simona è di Cagliari. Mi vogliono bene … Io a loro.. tanto.. Da anni oramai la nostra amicizia è consolidata. Certo. è a distanza.. e questo non viene capito.

Loro sono della rete ..ma a loro non voglio rinunciare per nessuna ragione al mondo..

Sono vive, reali, e sempre pronte ad accogliermi nelle mie strampalate giornate..Loro ridono con me … a crepapelle..ascoltano i miei pianti, ridono dei miei deliri..mi riprendono ,,, mi parlano, mi danno coraggio, mi sgridano.. Loro .. esistono, rete o non rete.

……..

Chiudero’ la porta …? non lo so … la razionalità non fa per me…Io ascolto troppo la mente ed il cuore..

….. o forse li ascolto troppo poco…non lo so ..

Ah dimenticavo… Anna, Giulia, Simona… mi hanno mandato un regalo perchè oggi è il mio compleanno…

Mio figlio mi ha fatto il regalo  piu’ bello:  mi ha spolverato casa, mi ha rifatto i letti (il mio e il suo) mi ha preparato il pranzo, pulito il bagno , battuto il tappeto..Cosa voglio di più dalla vita?

Mio figlio è il regalo meraviglioso

Chiudero’ la porta ?  per ora continuo a partorire questi deliri….

……. i deliri di una donna di mezza età con troppa voglia di vivere

             

 

 P.S.: Anna, legge e mi scrive che mica gli garba la faccenda della donna di mezza età! In effetti…  così scrivendo mi vedo già destinata per il cassonetto dell’umido :)

 correzione doverosa allora:

UNA SPLENDIDA RAGAZZACCIA SVALVOLATA DEL ’61

… sempre con la voglia matta di vivere …

                                                                   Lisa

 

 

 

 

 

 

~ di kimi on 17 Luglio 2008.

33 Risposte to “CHIUDERO’ LA PORTA?……….”

  1. Ciao, grazie del tuo passaggio da me e del commento.

    Il tuo post molto intimo, molto coinvolgente ed anche complesso. Difficile poter dire qualche cosa che ti possa aiutare a tentare di vivere con più serenità senza aspettarsi niente prendendo le cose così come vengono. Non è certo facile tentare di non aspettarsi! Non certamente facile dare e sempre dare però se fatto con la piena convinzione riempie il cuore e dona serenità. Ognuno di pnoi può fare solo la sua parte non certo quella dell’altro, degli altri. La nostra parte però possiamo farla in modo rassegnato oppure in modo attivo e consapevole. La differenza è sostanziale perchè nella prima ipotesi viviamo con tristezza ed amarezza, nella seconda ipotesi invece si riesce a percepire sensazioni che non pensavamo di avere e gustiamo una serenità interiore che ci aiuta ad andare avanti avanti fiduciosi.

    Augurissimi per il tuo compleanno, sia il più bello vissuto sino ad oggi. Guarda il positivo:hai un figlio meraviglioso!.

    Ciao.

    berardo

    PS
    Dimenticavo di dirti che chiudere il blog non è certo la soluzione migliore! Se questo spazio ti ha aiutato, e ti aiuta a trovare persone con le quali sfogarti, condividere una fetta della vita, allora perchè chiuderlo? L’altra situazione non la chiusura del blog che può farla cambiare!

  2. Cristo Lisa, ma lo sai che mi hai commosso con qeuesto post?

    Non ti conosco, ma al sol leggere queste parole,

    si capisce che sei una donna speciale…

    Buon compleanno Lisa

    un beso

  3. Lisa io ti voglio fare tantissimi auguri e pur conoscendoti poco, te li faccio col cuore…non fosse per altro per quanto mi fai sorridere. Mi piacerebbe che ti facessi un regalo per questo compleanno, in questa fase della tua vita…viverla!

    Hai tanto da dare e troppo da ricevere non perdere tempo. Fallo anche per tuo figlio. Lui non vuole una mamma fintamente felice…ma ha diritto ad una mamma felice. Auguri Lisa….perchè le tue lacrime lascino definitivamente il posto a gioia e serinità. Mary (monassa)

  4. Beh, non che io desideri dirti che qui nel cuore mio soffro le stesse cose che leggo, però…. le similitudini del tuo scrivere le vivo quasi tutte, chiaramente al contrario….

    Non so, forse meritavamo di più, oppure non abbiamo saputo capire e quindi agire di conseguenza, ma, adesso non mi faccio colpe o colpevolizzo lei, vivo per le mie chicche e cerco anche io di dare loro quella serenità a discapito del mio animo ormai straziato da decenni di sopportazione, e comunque non farò (almeno per adesso) trasparire nulla.

    Volevo anche dirti che internet per me è stata un’ancora di salvezza, una delle ancore, dove io mi rifugio per sparare cazzate o cose serie e se dovessi consigliare ad uno o una, che versa nelle nostre condizioni, di aprire un blog o un dialogo sul mondo virtuale allora lo consiglierei come palliativo …. senza però lasciare contatti con la vita reale…

    E poi…… uè mbè?? Che vuol dire donna di mezza età?? Adesso è la vera vita….. !!!!

    :)

  5. Ciao Lisa,

    le cose che hai scritto sono bellissime e tristi al tempo stesso. Non ti dirò dai una svolta o chissà cos’altro. Non voglio stare qui a dare consigli o a dispensare soluzioni…non sono in grado. Ma credo che non bisogna lasciar spazio ai rimpianti nella vita. Cosa scontata? Forse. Ma magari è vero!

    Ciao

    Tiziano

    p.s. Tanti auguri Lisa!

  6. Svalvola si, piccola Lisa, ma arresa mai! Ma cosa credi, che seguire i percorsi obbligati non contempli alternative? Mezza età? C’è una sola età. QUELLA DELLA TUA VITA, FINCHE’ DURA!!! Sei del 61? Io del 70, la gallina canta. Devi cercare in te le ragioni. Secondo me sei pure gnocca.

  7. CArissima Lisa!!!

    ti ringrazio di cuore per le parole che offri al mio cuore.

    ti ringrazio perchP sei sempre presente, con dolcezza e con affetto…quello che mi avvolge.

    e io silenziosamente ma con un sorriso vero e vivo nel cuore…ti abbraccio e ti auguro una serena notte…che lasci in te il bello della tua vita e quei passi anche difficili che ti hann portato fino a qui…ad essere la cara Lisa…per tanti noi.

    Verox

  8. augurissimi lisa!
    tu hai ricevuto un bel regalo dalla vita: simone
    quando ti senti giù pensa a lui, vedrai che ti tornerà un bel sorriso!
    ti aspetto sulle montagne veronesi!!!
    un bacione
    Ps: non pensare che io sia sempre felice, ma quando mi capita di essere triste penso alla mia bimba e mi passa tutto!
    un abbraccio!!!
    vania

  9. questo post è bellissimo, mi ha molto emozionato … che dire ??? … innanzitutto ti faccio tantissimi auguri di buon compleanno … e lascia stare la mezza età, per favore … io sono un anno più giovane di te e non mi sento “mezzo” … anzi … mi sento meglio adesso di quando avevo venti/trenta anni …
    le porte non chiuderle mai … potrebbe sempre entrare qualcuno con una bellissima sorpresa …
    ti auguro una giornata meravigliosa, dolce Lisa …
    un bacio

  10. ciaoo e buon compleanno !!!

    la vita nn è eta ed estetica….. festeggiati !!!

    nn ti offro consigli xke nn sn dentro la sit.

    le stradine hanno mille svolte e sn cosi personali… grrr

    spero sentirti + serena la prox volta

    b we

    v

  11. Ma come tutta dinoccolata hai salito quella scala

    prendendo pure una storta

    e mo chiudi la porta?

    Se questo può portare serenità

    al tuo cuore e alla tua vita si.

    anche se ho seri dubbi che Lui cambierà

    forse è un modo per sentirti più sua

    per avere maggiore controllo su di te..

    ( ho scritto un qlcs di forte

    e scusami se mi sn permessa )

    ma è quello che penso..

    Oggi anche per me è una specie

    di compleanno sai? Un anno fa sono

    ritornata alla vita

    sono nata per la seconda volta

    oggi è un anno esatto che mi hanno

    impiantato il mio cuore artificiale

    Ecco persone intorno ne ho molte

    amici anche ma come te quì in rete

    a parte due persone ho scoperto

    anime meravigliose amicizie che si sono

    consolidate a distanza

    anche se per un qlcn non è capita

    qst genere di amicizia

    eppure credimi è cosi

    Buon compleanno cn un giorno di ritardo

    Lisa e tieniti stretto il tuo cucciolo d’uomo

    mi sembra di vedervi sai?

    Una coppia fantastica

    Un abbraccio immenso ca..

    —-

    ps: che è ciapa la gallina??

    haahhaahahahaa

    da quale pollaio trasmette?

  12. ma mandalo a cagare quel soggetto lì.

    pensa a te e a tuo figlio.

  13. ma quale ragazzaccia svalvolata del 61

    te sei proprio vecchia rincojonita hihihihhihihi

    Baciotto sei sempre nel mio cuore

    Augurissimiiiiiiii anche se in ritardo

  14. AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!
    scusa il ritardo….ma sempre di cuore!!!
    Anna: un mito! essendo del l’inizio 62…capisci a me!!!;-DD
    nella rete ci sono anche io, lontani e vicini come molti, i cuori che si cercano per confortarsi,non sono mai troppo distanti. Qui tutti hanno un perchè d’esserci e spero tanto che la porta si apra molto di più,perchè per entrarci con l’affetto che fai scaturire…mi serve l’apertura ampia!!!
    un bacio ed un abbraccio grandissimo che ti duri per almeno una settimana…poi torno dalla spagna e ti riabbraccio per farti ricordare che ti vogliamo bene in molti!!!

  15. Come vorrei potermi arrendere alla mia anima… togliere gli abiti che sono diventati la mia pelle….

    Un saluto ventoso.

    Ciao.

    Lay

  16. Ciao Lisa, passavo di qua per ringraziarti… ed ora per unirmi agli altri nel porgerti gli auguri di buon compleanno! E’ molto toccante questo tuo post e mi ha molto colpito (io desidero un figlio con tutto me stesso). Ti ringrazio per averlo scritto! Ciau e buona voglia di vivere!!!

  17. :: Comincio facendoti i miei più sinceri ed affettuosi auguri… E poi proseguo col dirti che… sembrerò scemo; ma anche io mi sono posto queste domande molto tempo fa.. ed ecco perchè per anni sono stato lontano da questi luoghi. POi sono tornato, ma con consapevolezza ed esperienza. Basta saper prender le cose per il verso giusto, serve equilibrio, come in ogni situazione. NOn c’è bisogno di chiudere la porta… basta che non ci si cali in qualcosa che possa avviluppare tutto il nostro essere. Basta non farci prendere al cento per cento… La vita è altro… è tutto l’insieme. E va vissuta nella sua interezza, non a parti, a compartimenti stagni.

    Luce, hai detto bene, da me ora c’è…
    ce ne possa essere anche per te… tanta.
    Un bacio e grazie. ::

  18. Buongiorno!!!

    Hai ragione ma in qualche modo dovevo

    rompere le Blogosfere :-)

    ma sta pubblicità dell’alitalia

    che entra sai che stress?

    Un consiglio Cancellati

    da quel forum

    Se lo scopro sto benedetto

    usccccc te lo dico ok ?

    un bacione a te

    ciaoo ca..

  19. ..l’ho letto tante volte quaesto post trovato per caso..in questi giorni in cui mi interrogo, mi “macero” sul virtuale, sui sentimenti.. e sull’amore. Ti mando un augurio davvero dal cuore.

  20. Perdonami se passo in ritardo… accetta i miei auguri… non ci conosciamo da molto tempo, ma sono sentiti con tutto il cuore… quello che vorrei dirti non te lo dirò qui, ma sappi che, per quel poco che conta, io ci sono…

    un forte abbraccio e che tu possa sentirlo.

    Claudia

  21. Sei una inguiaribile ragazzaccia e matta.. e mi piaci così! ;)

  22. Ecco, io sempre l’ultima a sapere le cose!!! Auguri! (anche se in pauroso ritardo)..La rete..la rete..siamo tutti un pò “incastrati” in questa strana rete, ma sai…non è poi così male, no? Ci permette di essere tutto ciò che infondo siamo…noi stessi. Piuttosto, e se posso, non credo che sia questa a distoglierti o a distrarti dal trovare un equilibrio con il tuo compagno. Potresti benissimo avere tutto comunque. Ma mi sembra di capire che fra voi, qualche lacuna ci sia. E che te la stia trascinando da un pò, forse da troppo. Allora, fiorellino …forza e coraggio…del resto sei una donna e le donne sanno sempre cosa fare…un bacio a pizzicotti

    P.s. grazie per il premio (immeritato)

  23. Elenco delle mie mancanze gravissime:

    - non passo per farti gli auguri mentre tu sei precisa e puntuale;

    - non compio il mio dovere e questa ragazzaccia diventa sempre più svalvolata;

    - il buon Simone svolge tutti i miei compiti mentre io me la spasso con il Liga!

    Come potrò mai farmi perdonare?? Ero venuto con le migliori intenzioni, ma mi sa che dovrò fare qualcosa di speciale per farmi riassumere: ci devo pensare un pò, poi si vedrà!!! Intanto grazie ancora di esserci, magari non te lo dimostro:-), ma sei molto importante per me, nonostante l’età ormai avanzatissima:-))))) Un bacione e ancora auguri

  24. Ole…Auguri anche a te…

    Ti capisco sai, o se ti capisco, non abbiamo solo il compleanno che ci accomuna…tante e tante altre cose. Leggendo questo post mi sono un pò ritrovata qualche anno fa (io ho chiuso la porta) e ho ritrovato inme la persona che si era persa. Ora non permetto più a nessuno di portarmi via, ma è difficile ti ritrovi a dover chiudere altre porte. Io se avessi potuto trovare anche un piccolissimo appiglio l’avrei preso, ho lottato tanto ma non c’era più. A volte bisogna arrendersi e pensare che un pò più in là ci sono ancora tanti sogni che ci aspettano. Scusami se ho scritto di tutto un pò, il mio intento era quello di esserti in quache modo vicina, non so se ci sono riuscita spero di si. Un abbraccio

    *Chagall*

  25. Hey ragazzaccia; e tu saresti una svalvolata? e perché? perché vuoi emezionarti, essere madre, donna, avere, dare …. non sarà che vuoi semplicemente VIVERE? E Simone te ne da la forza? E cosa c’è di più bello di un figlio? E le tue amiche ti dimostrano la loro amicizia il giorno del tuo compleanno (auguri in ritardo…non sapevo), ma tu sai che ci sono tutti i giorni…

    Chiudere la porta? no,non la chiuderai, perché tu sei così nella rete e nella tua vita di tutti i giorni.. non puoi chiuderla, ti faresti violenza; vivi la rete, vivi la vita, vivila con Simone..

  26. La porta la si puo’ chiudere … di fatto stà a noi mantenere le chiavi in un nascondiglio sicuro :)

    p.s. Gli occhiali li porti … ma se non vedi una sega correggi le lenti !!!! :D ecchecavolo !!

    Bacio

  27. il nostro sovrapporci a volte è impressionante, io èenso e temo che la rete mi risucchi, e poco mi lascio coinvolgere come sempre, a volte e spesso magari sbaglio, tu sei molto cara..e lo sai..che io ho impacchettato e esiliato quel sentimento, ma ho il fiocco sempre tra le dita… e il biglietto di ritorno in tasca… sai… è così difficile arrendersi ai sogni…non credo che chiudere la porta ti aiuti a trovare l’amore che vorresti in tuo marito,non so…beh..un bacio a presto.

    S.

  28. Che bella storia che sei riuscita a raccontare, senza tanti fronzoli e anche con sinteticità (se teniamo presente che tiri giù tutta la tua vita o quasi).

    E’ difficile commentare…e parlare ci chi non ti conosce. Ma mi sento di dire che non ti conviene mollare la rete. Non ho mai creduto a chi cerca di misurare la misura dell’altrui affetto con la quantità di cose cui questa persona rinuncia. L’amore e in generale l’affetto includono, non escludono altre cose. Specie quando quelle cose danno a te senza togliere agli altri. ciao lisetta

  29. Lisa, vuoi tenere questo post fino

    al prossimo compleanno?

    Proprio perchè è bellissimo, voglio leggere

    parlole tue, nuove…

    un beso

  30. Ho letto tutto ad un fiato,con le lacrime agli occhi…

    La felicità è proprio nelle piccole cose,…semplici…
    e,chi non le sa apprezzare,vuol dire che non sta bene con se stesso e non vuol far stare bene nemmeno chi gli sta accanto.

    Tu hai tanto coraggio,e forza per comportarti così…
    e sei di una sensibilità infinita.

    Finalmente hai trovato uno sfogo che ti fa sorridere,perchè rinunciare?!?! Basta solo saper trovare un po di equilibrio.

    Per me il blog è stato di grande aiuto,terapeutico…
    dove ho trovato persone meravigliose ,che porterò sempre nel cuore.E una di quelle SEI TU…

    Indovina? La parola da digitare è “porta”,ma pensa te!!!

    Un bacione grande …edva…**

  31. Ciao Dà, sono appena tornato da una cenetta con le mie 1268946738959000 amanti, è stata dura ma, “c’è lo fatta”…. quindi vado a dormì perchè sono un pò stanco..

    Ti volevo salutà…. tutto qui…

    Buona notte…

    :D D

  32. Prendi una borsa a caso…. buttaci dentro un costume, il primo che trovi …. un paio d’occhialini …. un asciugamano … corri in piscina .. al lago .. al mare … e trasformati in un “delfino” che nuota fra le onde … lì .. si è soli con se stessi … forse è la porta che si puo’ chiudere .. l’unica che ci è concesso chiudere .. stare a volte con noi stessi.

  33. ti capisco sai…mi sembra quasi di leggere la mia storia..poi un giorno ho trovato le ali per volare…Non tornerei mai indietro..un bacio anche se non ti conosco..Ann